NATALE A NEW YORK: A SCOPRIRE LE NUOVE TENDENZE

Updated: Mar 19, 2020

Qui a New York si respira già l’aria del Natale anche se è il 29 novembre 2016 la data fissata per l’accensione dell’albero al Rockefeller Center.

Si tratta dell’evento che dà ufficialmente l’inizio al Natale a New York. La spettacolare parata di Macy’s, come ogni anno, si chiuderà con Santa Claus, che con la sua slitta, sfilerà per dare simbolicamente il via ai festeggiamenti. Nella città delle mille luci, si accendono strepitose luminarie e decorazioni, rendendo New York più scintillante che mai. Ma la vera attrazione di Manhattan è l’albero, il più luminoso e il più famoso di tutti gli Stati Uniti. Il magnifico abete rosso norvegese con le sue 30.000 luci e la stella di Swarowsky, dà un aspetto sensazionale alla piazza e diventata, per le feste natalizie, una meta ambiziosa per i turisti di tutto il mondo. Il primo albero della storia del Rockefeller Center venne posto nel 1931, al centro della piazza, da alcuni operai che lavoravano al grande complesso di palazzi, ma solo due anni dopo ci fu la prima ufficiale cerimonia di accensione dello stesso.

Ogni anno i managers dei giardini del Rockefeller Center passano mesi a cercare l’albero più consono alle festività newyorchesi e negli anni gli alberi sono stati scelti e spediti da molti stati. La piazza è adornata, anche da angeli dorati che fanno da sfondo alla pista ghiacciata per il pattinaggio, e i pattinatori stessi, oggi più di 250.000, si rendono protagonisti della magia del Natale a New York. Il quadrato di strade che circondano il Rockefeller Center offrono inoltre lo shopping più sfrenato e tipico dei Natali di New York. I negozi vengono letteralmente presi d’assalto perché iniziano i saldi. Grandi sconti e promozioni formano code interminabili all’ingresso delle firme più prestigiose.

Imperdibili, per lo shopping natalizio, gli enormi negozi di giocattoli: FAO Schwarz, giganteschi peluche e giochi di tutti i tipi, e Toy ‘R Us, talmente grande da contenere una ruota panoramica funzionante.Le vetrine dei negozi addobbate a festa sono un vero e proprio spettacolo. Tra le attrazioni aperte, potete salire sul Top Of The Rock e sull’Empire State Building (quest’ultimo, per il Natale viene illuminato con uno spettacolo di luci a LED ed è possibile assistere ad alcune performance live all’80esimo piano).

La folla è allegra, le strade sono piene di colori, di luci e regali. Si respira un’atmosfera di festa, di calore, dove vengono coinvolte tutte le persone, nessuno escluso. Insomma, il Natale a New York è un’ esperienza bellissima, da fare almeno una volta nella vita.

0 views0 comments

Recent Posts

See All

Anna Teresa Laudato

Residente in Campania e operativa

su tutto il territorio nazionale

S.S. 18 Eboli, Salerno

+39 338 89 79 490

mail. info@annateresalaudato.it

© 2016 Anna Teresa Laudato

Luxury Events.

All Rights Reserved.