MARRY ME IN CAMPANIA

Updated: Mar 19, 2020

Paesaggi mozzafiato, sole sempre vivo, paesini arroccati in collina a picco su un mare cristallino e ancora, l’aria, l’arte e la cultura, la disponibilità della gente: in una sola parola Campania.



La Campania da secoli fa innamorare milioni di turisti da tutto il mondo che puntualmente decidono di ritornarci per una seconda volta. I paesaggi che offre questa splendida regione, ove ho la fortuna di abitare, sono davvero emozionanti. Abbiamo scorci dove colline ed acque si rincorrono senza sosta, mare turchese e onde cristalline ma anche luoghi che sono i più celebri al mondo come il Vesuvio, Pompei e Ercolano.

Il Golfo di Napoli, chiuso tra la Penisola Sorrentina e Amalfitana, è stato lo sfondo di chissà quante dichiarazioni d’amore e in ultimo le vie antiche della città sono state scelte da Dolce & Gabbana per presentare la loro ultima collezione ispirata all’italianità e alla loro musa di sempre: Sophia Loren. Immaginare di dire il proprio “si” con uno sfondo del genere non è difficile. Un mandolino accompagna le parole d’amore che renderanno indissolubile il proprio legame d’amore, mentre le luci del golfo brillano per rendere scintillante la luce che irradierà dagli occhi dei due innamorati.

Poesia e profumo del mare, calore e cibo eccellente sono gli elementi indiscussi di chi corona il proprio sogno d’amore nel “paese del sole e del mare”. Diverse sono le location che da Chiaia a Posillipo consentono la vista su tutto il Golfo con il Vesuvio e le isole e che hanno raccontato, nel tempo, indimenticabili storie d’amore.

La Campania è anche ricordata e visitata per lo splendido scenario naturale della Penisola Sorrentina, protesa nel Tirreno quasi a toccare l’Isola di Capri, che con Castellammare di Stabia e Punta Campanella funge da spartiacque tra i Golfi di Napoli e Salerno.

Anche in questo angolo di Campania, arte e tradizione si incontrano e la regione attira a sè appassionati del turismo enogastronomico. Un viaggio tra i sapori della Penisola Sorrentina comincia senz’atro dalla squisita Pasta di Gragnano , prodotta da pastifici artigianali che utilizzano ancora macchinari antichi. Da provare sono le noci della Penisola Sorrentina e l’olio che hanno ottenuto il prestigioso marchio DOP. The last but not the least, chi viene in Campania deve provare la regina del Made in Italy: la mozzarella.

Ma Campania è anche Costiera Amalfitana, o come la chiamano gli stranieri Amalfi Coast. Si tratta di un altro paradiso naturale definito patrimonio dell’UNESCO nel 1997. Sposarsi su questo balcone sospeso tra gli scogli rocciosi e il blu del mare significherà immergersi tra i profumi delle zagare e dei limoni, alla vista di spiagge selvagge con abitazioni che guardano all’orizzonte dai colori combinati come un’opera pittoresca.

La Campania si presta come wedding destination anche per i fantastici luoghi del Parco del Cilento, attraversato da vivaci torrenti, ricco di boschi di castagni e di lecci ove il suo splendido paesaggio è interrotto da paesi abbarbicati alle rocce o adagiati sulle rive marine.

Ogni angolo della regione rappresenta uno sfondo ideale per sognare un matrimonio senza eguali e dove l’italianità si respira in tutte le sue forme.

8 views0 comments

Recent Posts

See All

Anna Teresa Laudato

Residente in Campania e operativa

su tutto il territorio nazionale

S.S. 18 Eboli, Salerno

+39 338 89 79 490

mail. info@annateresalaudato.it

© 2016 Anna Teresa Laudato

Luxury Events.

All Rights Reserved.